27 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Roma

Rimini, doppio pass mondiale per Simona Quadarella in occasione dei Campionati Italiani Assoluti di Nuoto

13-04-2017 16:20 - Roma
Simona Quadarella
Si sono svolti, nello stadio del nuoto di Riccione (RN), dal 4 all´8 aprile, i Campionati Italiani Assoluti di Nuoto seguiti, il 9 aprile, dalle finali di serie A1 ed A2 del Campionato Italiano a squadre - Coppa Brema.
Simona Quadarella del G.S. VV.F. Fiamme Rosse è partita subito con il piede giusto e, nel primo giorno, di gara ha sfiorato la vittoria nei 400 stile libero, distanza a lei non congeniale, riducendo un divario di quasi 2 secondi negli ultimi 50 metri di gara nei confronti di Alice Mizzau senza riuscire, tuttavia, a sorpassarla; per l´atleta delle Fiamme Rosse argento finale e miglior prestazione personale.
Il giorno successivo, l´atleta romana dei Vigili del fuoco è scesa in acqua per gli 800 s.l. e, con una gara da subito aggressiva, si è portata in testa fin delle prime bracciate per poi aumentare il passo e chiudere in 8´25"08, tempo valido per il pass ai campionati mondiali di Budapest nonché miglior prestazione stagionale mondiale, terza prestazione all-time italiana, dietro a performer del calibro di Alessia Filippi e Federica Pellegrini; anche in questo caso, titolo italiano assoluto e primato personale abbattuto di 3 secondi.
Appena un paio di giorni di riposo e l´atleta delle Fiamme Rosse ha affrontato la distanza massima del nuoto in vasca, i 1500 stile libero e, con il tempo di 16´10"66, ha conquistato il secondo titolo assoluto, il secondo pass mondiale nonché la prima prestazione stagionale mondiale, scavalcando le ungheresi Kapas (16´12"86) e Hosszu (16´16"92).
Si migliora anche Lorenzo Mora, l´altro atleta dei Vigili del Fuoco in gara, che, pur non riuscendo a centrare le finali A nei 100 e 200 dorso, vince entrambe le finali B portando i suoi personali rispettivamente a 55"67 e 2´00"70. Per lui strepitosa chiusura della settimana di gare nell´ultimo impegno stagionale: il Coppa Brema. L´atleta carpigiano, impegnato nel Campionato a squadre di A2, prima si impone nei 200 dorso, battendo il fresco primatista italiano Matteo Restivo e, nel pomeriggio, domina anche i 100 dorso, facendo registrare il tempo di 50"94 che lo pone al secondo posto tra i migliori performer assoluti italiani all-time.



Fonte: UNVS Roma - Rassegna Stampa VVF

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account