14 Novembre 2019
[]
news
percorso: Home > news > Roma

Rimini, Simona Quadarella chiude con tre titoli nazionali ed un argento i Campionati Italiani assoluti di nuoto

08-04-2019 12:46 - Roma
Simona Quadarella Rimini 2019


Sabato 6 maggio 2019, con il terzo titolo nazionale conquistato nella specialità dei 400m stile libero, per il V.F. Simona Quadarella è calato il sipario di questa edizione dei Campionati italiani assoluti di nuoto.
Bilancio più che positivo per l’atleta del G.S. VV.F. Fiamme Rosse - C.C. Aniene che, in questo importante appuntamento di metà stagione, ottiene, negli 800m e nei 1500m stile libero, anche 2 pass per i prossimi mondiali, che si terranno a Gwangju (Corea del Sud) dal 12 al 28 luglio, e consolida il progetto federale della 4X200m stile libero insieme a Federica Pellegrini.
Dopo la vittoria negli 800 metri stile libero del primo giorno di gara, Simona è scesa in acqua per i 200m, dove, accanto una ritrovata Pellegrini, ha conquistato, con il tempo di 1’58”83, uno splendido secondo posto, dietro solo alla pluricampionessa mondiale ed olimpica di Spinea; inoltre, la somma dei primi 4 tempi della finale ha consentito la qualifica della 4X200 s.l. ai prossimi mondiali di Corea.
L’impegnativo programma di gare per l’atleta dei Vigili del Fuoco è proseguito, nei giorni seguenti, con i 1500m stile libero nei quali, dopo aver condotto in solitaria quasi tutta la gara, ha chiuso poco sopra la soglia psicologica dei 16’ ottenendo, con 16’04”02,titolo nazionale, pass mondiale, terza prestazione mondiale dell'anno e seconda continentale stagionale.
Infine, nell’ultimo giorno di gare, Simona ha disputato la finale dei 400m stile libero, dove, complice un po’ di stanchezza, non è riuscita, per pochi decimi di secondo, a centrare il terzo pass mondiale individuale, pur dominando la gara con il tempo di 4’06”92,
Buona la prestazione anche di Lorenzo Mora, l’altro atleta del G.S. VV.F. Fiamme Rosse in gara, che, dopo aver vinto le finali B nei 50m e 100m dorso, ottiene, nella distanza più lunga della specialità, la sua prima finale A; purtroppo, dopo un ottimo avvio di gara, che lo ha visto tra le prime posizioni fino alla virata dei 100 metri, è calato vistosamente nell’ultima vasca chiudendo solo al 6º posto con il tempo di 2’01’25.




Fonte: UNVS Roma - Rassegna Stampa

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata