25 Settembre 2020
news

Giuseppe Desiderio:una storia luminosa

11-03-2014 14:51 - Anguillara Sabazia
Giuseppe Desiderio
Nato nella bella e canora Napoli il 25 aprile 1932, innata passione per lo sport. Il suo esordio giovanile nell´atletica come podista marciatore, in breve emergono le sue qualità naturali partecipando con successo nelle categorie esordienti e juniores federali, ottenendo nel 1949, significativi risultati. Le vittorie : nella categoria Esordienti ottiene un prestigioso risultato nella famosa gara di marcia " Trofeo Pavesi " di Km. 10 nello Stadio della Vittoria di Napoli, dove si aggiudica anche lo speciale premio per lo stile. Nel 1951 vince a Genova nei 5 km. il campionato nazionale del CSI (Centro Sportivo Italiano). Uno stile perfetto un passo cadenzato " tacco e punta " a norma di regolamento. Nel 1952 è campione italiano a squadre con la Società Partenope ( Na ). Nello stesso anno si aggiudica il titolo regionale della Campania e si afferma campione italiano 2^ serie nei Km. 20 della Genova/Arenzano. A Bologna si esalta ai Campionati Assoluti d´Italia e si classifica 4° dietro i fuoriclasse: l´olimpionico Dordoni, Arcangeli e Fait. Due prestigiosi secondi posti, (medaglia d´argento) nei Km. 10, dietro all´ineguagliabile Dordoni, nel 1953 allo Stadio Olimpico di Roma e nel 1954 a Firenze. A 22 anni lascia l´attività agonistica federale per problemi di studio e lavoro. Nel campo professionale ricopre ruoli dirigenziali presso l´Enel di Roma. A 42 anni dopo 20 anni di assenza dall´agonismo sportivo, riprende a gareggiare con rinnovato entusiasmo giovanile come master amatore nella amata corsa e partecipa con successo alle famose maratone mondiali : La "Mela" a New York (1987 e 1992 ), Mosca ( 1988 ), Londra (1989), Berlino ( 1990 ) una testimonianza di valore vanto e onore dello sport italiano nel mondo. Nei Master federali, grazie alla sua classe, si impone in numerose gare, tra le quali figurano Riccione e Okland in Nuova Zelanda nei 10 Km. affermandosi così campione mondiale nella categoria master veterani MM/70. Nella sua memoria storica il successo più bello è stata la gara di Bologna, dove, oltre a vincere il campionato italiano di seconda serie, stabiliva tra gli applausi il primato regionale campano sui 10 km., che


durerà per ben 18 anni. Conclusa la lunga storia sportiva, oggi il nostro campione veterano prezioso socio della sezione Unvs di Anguillara prosegue la sua fedeltà ai valori dello sport, collaborando attivamente con la sezione Presieduta dal Prof. Maurizio Longega, dando grossi contributi culturali e sportivi. La sua vita sociale : è felicemente sposato con figli e nipoti. Al caro campione Giuseppe maestro di vita e di sport gli auguri di buon lavoro nel futuro che verrà e un grazie per il significativo contributo dato allo Sport Italiano nel Mondo e all´amata Atletica Regina di ogni Sport.
( Giovanni Maialetti )

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account