19 Agosto 2017
immagine di testa

news
percorso: Home > news > Roma

Milano, Simona Quadarella vince i 400 e gli 800 stile libero al 7º Trofeo Internazionale Città di Milano di Nuoto

14-03-2017 14:15 - Roma
Simona Quadarella sul podio
L´ A.V.F. Simona Quadarella, in occasione del 7º Trofeo Internazionale Città di Milano di Nuoto che si è svolto nel capoluogo lombardo dal 10 al 12 marzo 2017, sale per la prima volta sul gradino più alto del podio vestendo i colori del G.S. VV.F. Fiamme Rosse.
La mezzofondista del Vigili del Fuoco, dominatrice assoluta a livello nazionale da 2 stagioni sulle distanze degli 800 e 1500 stile libero, vince per la prima volta, in una gara di livello internazionale, la specialità olimpica dei 400 stile libero; per lei anche il primato stagionale di 4´08"62 che migliora di quasi 3 secondi il suo personale.
La manifestazione si era aperta venerdì mattina nel migliore dei modi con i 200 stile libero nei quali Simona aveva centrato la finale con il terzo tempo, finale alla quale aveva però dovuto rinunciare per dedicarsi a quella dei suoi 800 stile libero, vinta poi agevolmente in 8´32"12 con un distacco di oltre 5" sulle avversarie.
Sabato, dopo aver conquistato in mattinata con il primo tempo la finale nei 400 stile libero, è scesa in acqua nel pomeriggio con grande determinazione e, pur non essendo una specialista della distanza, si è portata fin da subito in testa alla gara dettando un ritmo insostenibile per le avversarie le quali hanno poi toccato la parete di arrivo distaccate di quasi 5" dall´atleta dei Vigili del Fuoco.
Per Simona si è trattato dell´ultimo appuntamento agonistico di rilievo prima dei Campionati Nazionali Assoluti che si svolgeranno a Riccione dal 4 all´8 aprile e nei quali verrà definita la squadra che parteciperà ai prossimi Campionati del mondo di nuoto in programma a Budapest (HUN) nel mese di luglio.

Vedere al Link:


http://www.vigilfuoco.it/sitiSpeciali/GestioneSiti/notizia.asp?codnews=40285&s=2




Fonte: UNVS Roma - Rassegna Stampa VVF

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]